Attivato il sito del congresso nazionale SIOMMMS 2019. Segnatevi le dead line

Pubblicato il 16 Giugno 2019
Attivato il sito del congresso nazionale SIOMMMS  2019. Segnatevi le dead line

Da pochi giorni è stato attivato il sito internet che conterrà tutte le informazioni del XIX Congresso Nazionale della Società che si terrà a Bologna dal 24 al 26 Ottobre 2019.

LINK AL SITO DEL CONGRESSO

Prima di tutto, vi segnaliamo due importanti dead line:
31 luglio 9 Agosto: scadono i termini per l’iscrizione a tariffa ridotta
31 luglio 9 Agosto: scadono i termini per l’invio degli abstract

A breve sarà disponibile il programma preliminare, ma vi diamo alcune anticipazioni.

Come nelle più recenti edizioni del Congresso, il giorno precedente è previsto il “Fellows’ Day”, una giornata in cui giovani ricercatori avranno la possibilità di discutere i loro progetti di ricerca con autorevoli scienziati stranieri.

Anche quest’anno sono previsti sia il simposio congiunto con l’American Society of Bone and Mineral Research (ASBMR), sia due simposi in collaborazione con altre Società Scientifiche. Simposi che apporteranno un valore aggiunto al Congresso sul piano culturale, e sottolineeranno la funzione interdisciplinare della SIOMMMS.

Il programma comprende anche simposi, letture su temi di grande attualità, due dibattiti e la presentazione delle più importanti ricerche cliniche e transazionali.

Sarà presente anche uno “Spazio Giovani” con presentazione del gruppo YES (Young Edition SIOMMMS), con l’obiettivo di dare voce ai Soci under 35, che rappresentano il futuro della nostra società.

Il programma prevede “Incontri con l’Esperto” e discussioni di “Casi Clinici” che, come richiesto da molti soci, saranno ripetuti due volte e affronteranno temi ricorrenti nella pratica clinica.

Ampio spazio sarà dedicato alle comunicazioni libere, le migliori delle quali, presentate da Soci di età inferiore ai 35 anni, saranno premiate durante il Congresso.

Saranno presentati i risultati dei progetti di ricerca finanziati dalla Società nel biennio 2017-2018 e saranno presentati i vincitori dei progetti di ricerca finanziati per il biennio 2019-2020.

Vi aspettiamo numerosi.