SIOMMMS si fa social: nasce la pagina Facebook

Pubblicato il 20 ottobre 2018
SIOMMMS si fa social: nasce la pagina Facebook

Nasce “Osteoporosi SIOMMMS” la nuova pagina Facebook della Società scientifica, dedicata all’aggiornamento medico e alle notizie societarie.

Con questa iniziativa, il Consiglio Direttivo della SIOMMMS e il Team Web ha tre obiettivi:

•      promuovere la diffusione delle conoscenze nel campo dell’osteoporosi, del metabolismo minerale, e delle malattie dello scheletro, fornendo informazioni utili a pazienti e medici. Verranno così pubblicati post su notizie derivate dalla letteratura scientifica, dagli abstract congressuali, dalla cronaca

•      consolidare sul social l’immagine di SIOMMMS come Società Scientifica focalizzata sulla sensibilizzazione della popolazione, sull’aggiornamento professionale e sulla formazione permanente del medico.

•      divulgare le iniziative di SIOMMMS, le sue linee guida diagnostiche e terapeutiche nel campo delle malattie metaboliche dell’osso e del ricambio minerale, le novità proposte dai soci. Vi troveranno spazio post relativi a eventi, congressi, corsi, news legate a SOMMMS, videopillole da interviste e/o eventi, anteprime, annunci di bandi.

“Osteoporosi SIOMMMS” è una finestra che si apre per dare maggiore spazio alla conoscenza, all’aggiornamento ma anche alla visibilità del lavoro della SIOMMMS e dei suoi soci.

La pagina sarà infatti interattiva: esortiamo tutti i Soci a inviare un messaggio privato alla pagina per segnalare eventuali loro iniziative e pubblicazioni di rilievo inerenti all’osteoporosi. Gli amministratori sceglieranno le iniziative più lodevoli e daranno loro visibilità sulla pagina.

La pagina, già visibile, verrà inaugurata in occasione del Congresso Nazionale SIOMMMS, durante il quale è previsto uno speciale dedicato a questo importante evento, ricco di informazioni, post, videointerviste e foto.

Uno strumento di tutti e per tutti, che necessita la presenza attiva di ogni socio per crescere e diventare sempre più di utilità pratica per pazienti, medici e soci.