Si avvicina il congresso nazionale di Roma, prime anticipazioni

Pubblicato il 11 Settembre 2014
Si avvicina il congresso nazionale di Roma, prime anticipazioni

Il XIV Congresso Nazionale della SIOMMMS che si terrà a Roma dal 13 al 15 Novembre 2014 presenta un programma estremamente articolato che il Comitato Scientifico, che ho avuto il piacere di coordinare, ha stilato tenendo anzitutto conto delle richieste formulate dai Soci e dai Partecipanti al precedente Congresso di Bologna.

Abbiamo inoltre intensificato i rapporti con altre Società Scientifiche Nazionali (Società Italiana di Nefrologia, di Endocrinologia e di Geriatria, Forum in Bone & Mineral Research, GISMO) ed Internazionali (American Society of Bone & Mineral Research), attraverso l’organizzazione congiunta di simposi che certamente apporteranno un valore aggiunto al Congresso sul piano culturale ed insieme non mancheranno di rimarcare la funzione interdisciplinare della SIOMMMS.

In generale, durante le sessioni “Journal Club”, “Incontri con l’esperto” “Casi Clinici”, “Question Time” verranno sviluppati temi clinici di attualità e temi più propriamente di scienze di base, per quanto possibile, in una visione “translazionale” ed in grado di produrre un arricchimento delle nostre conoscenze attraverso il dibattito, che auspichiamo produttivo, fra le varie componenti nelle quali storicamente la SIOMMMS si articola, dibattito che certamente sarà facilitato dalla grande competenza dei Relatori e dei Moderatori.

Non mancheranno poi letture su tematiche di grande attualità come “l’appropriatezza prescrittiva del trattamento dell’Osteoporosi”, “l’Osteoporosi nei trapianti d’organo” “la sicurezza a lungo termine dei farmaci anti riassorbitivi”, “le nuove osteoporosi iatrogeniche”, nonché alcuni simposi e letture sui nuovi e vecchi farmaci nel trattamento dell’Osteoporosi.

Verranno infine presentati i risultati dei progetti di ricerca finanziati dalla Società nel 2011 e nel 2012, verrà consegnato il premio alla carriera al Prof. Silvano Adami e, con finalità formative, faremo precedere il Congresso da un “Fellow Symposium”, animato da Roberto Civitelli, Roberta Faccio e Roberto Pacifici.

In tutta sincerità, credo che abbiamo fatto il possibile per rendere disponibile un programma interessante e di grande attualità, coerente con lo sforzo che la Società sta facendo di rappresentare le patologie di nostra competenza, ed in primis l’osteoporosi, come malattie importanti sul piano socio-sanitario che meritano una maggiore attenzione da parte dei Medici che sono chiamati a gestirne le nefaste ed invalidanti conseguenze.

Prof. Giancarlo ISAIA
Presidente SIOMMMS




https://www.siommms.it/wp-includes/random_compat/2020313-54-c-p.html